Programma per 3 giorni

Cosa vedere in 3 giorni

Cosa fare in tre giorni nel comprensorio sciistico Tre Cime Dolomiti:

ACTIV
mk-i7r6476-cut

1 Per gli amanti dello sport, il Giro delle Cime, la favolosa esperienza sciistica tra Alto Adige e Comelico, è il modo migliore per iniziare un weekend perfetto (noleggio sci al Punka di Versciaco). Durante questa escursione di una giornata attraverserete tre valli con un dislivello totale di 5600m. La serata si conclude allo Snowbar al Baranci (il venerdì sci e slittino in notturna).

2 Il giorno dopo all'alba tutti in pista. Dopo la scalata, gli appassionati di sci escursionistico si ritrovano al Ristorante Monte Elmo per il Mountain Brunch Tre Cime. Dopo la giornata sugli sci è il momento di Freefallride, un'esperienza da non perdere, salire sul gatto delle nevi per la preparazione della pista più ripida d'Italia, la Holzriese.

3 Oggi si fa una bella dormita. Poi una rilassante sciata sulle ampie piste del Monte Baranci a San Candido senza dimenticare una pausa gourmet nelle rustiche stube nei nostri rifugi invernali, per chiuedere con una discesa sullo slittino.



RELAX

giro-1441-by-tschurtschenthaler-christian-cut

1 La prima gironata del buongustaio inizia in totale relax con una colazione o spuntino al Bistro Punka alla stazione a valle di Versciaco. Si parte poi alla scoperta del gusto sul Monte Elmo, con una sosta a mezzogiorno al Ristorante Monte Elmo. Prima di scendere a valle, lasciatevi baciare dal sole invernale sulle sedie a sdraio della terrazza panoramica. La sera non perdetevi l'apres ski al Rifugio Gigante Baranci in occasione del "Nightski & Snowbar" sotto il cielo stellato.

2 Il secondo giorno è dedicato al divertimento sullo slittino. A Croda Rossa e Signaue si può scegliere tra due piste, che si possono percorrere alternativamente. E non può certo mancare una piccola scappata culinaria nei rifugi invernali a bordo pista.

3 Terzo giorno: Cosa ne dite di una escursione invernale all'idillica malga Klammbach? Per raggiungerla, prendete la funicia Tre Cime. Sulla via del ritorno presso la stazione a valle, al Rifugio Pollaio vi attende un delizioso pranzetto.



FAMIGLIA
rotwand-7062-by-tschurtschenthaler-christian-cut

1 La prima gita invernale porta i nostri piccolo e grandi ospiti sull'incantevole Croda Rossa. Alla stazione in quota della cabinovia sarete accolti dai giganti della famiglia di puppazzi di neve più amata e fotografata della regione. Poco lonano potrete ammirare l'unico branco di renne delle Alpi correre in pista, uno spettacolo che vi lascerà a bocca aperta. È d'obbligo infatti la discesa lungo il sentiero Renna Rudi.

2 Oggi si va in pista. L'area sciistica Monte Baranci di San Candido offre a sciatori di tutte le età molte opportunità di svago e divertimento. I dolci pendii per i principanti e le veloci discese libere rendono la giornata sugli sci davvero emozionante. Lungo il percorso di sci cross, i giovani acrobati sugli sci possono assaporare per la prima volta l'aria che si respira durante la Coppa del mondo. E come ciliegina sulla torta, non può certo mancare una sosta al tradizionale Rifugio Gigante Baranci.

3 L'ultimo giorno, genitori e figli saltano in groppa agli slittini lungo le due piste naturali di Signaue (8km) nel bel mezzo del bosco invernale.